La Nuova Provincia > Economia e scuola > Canelli: stagionali, incontro sulla nuova legge
Economia e scuola Canelli e sud -

Canelli: stagionali, incontro sulla nuova legge

Novità in arrivo per gli imprenditori vitivinicoli che da quest’anno potranno ospitare i vendemmiatori temporaneamente all’interno della propria azienda agricola

Novità in arrivo per gli imprenditori vitivinicoli che da quest’anno potranno ospitare i vendemmiatori temporaneamente all’interno della propria azienda agricola. La recente approvazione della Legge Regionale n. 12 del 13/06/2016, avente per oggetto “Disposizioni per la sistemazione temporanea dei salariati agricoli stagionali nelle aziende agricole piemontesi”, potrebbe aprire prospettive positive per un’accoglienza dignitosa dei lavoratori stagionali, in prevalenza stranieri, che da agosto approdano sulle colline di Moscato e Barbera.

Con questo strumento i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali potranno, nel rispetto delle vigenti normative igienico-sanitarie e regolamentari dei Comuni, realizzare interventi di adeguamento igienico-sanitario, fino a 200 mq, in strutture esistenti non residenziali da destinarsi alla sistemazione temporanea di salariati agricoli stagionali. Ulteriori possibilità (in termini di superfici massime utilizzabili) sono anche previste per enti pubblici ed associazioni convenzionate con gli enti stessi.

Proprio per chiarire le possibilità aperte dalla legge e per verificare anche quali alternative concrete esistano a partire già dalla prossima vendemmia, l’Associazione Caritas – Canelli Solidale, in collaborazione con Soc. Coop. CrescereInsieme Onlus e Maramao Soc. Coop. Agricola Sociale, ha organizzato un incontro, che si terrà oggi, lunedì 25 luglio, alle 17,30 presso la Sede Municipale di Canelli, Salone delle Stelle con l’Assessore Regionale all’Agricoltura Giorgio Ferrero. Tutte le aziende e i viticoltori del territorio sono invitati a partecipare.

Articolo precedente
Articolo precedente