La Nuova Provincia > Economia e scuola > Cgil, Filippo Rubulotta neo segretario generale
Economia e scuola Asti -

Cgil, Filippo Rubulotta neo segretario generale

Rubulotta succede a Giovanni Prezioso, che ha dovuto lasciare l’incarico di segretario generale della Camera del lavoro in quanto lo ha mantenuto per 8 anni

Filippo Rubulotta è il nuovo segretario generale della Camera del lavoro di Asti. E’ stato eletto dall’assembela generale Cgil, formata dal direttivo provinciale e dai delegati delle varie categorie. Su 42 votanti, Rubulotta ha ottenuto 33 voti a favore (con 6 astenuti e 3 voti contrari).

Rubulotta, 40 anni, ha cominciato l’attività sindacale nel 2002 come Rsu dellla Fiom (metalmeccanici) per poi approdare alla categoria Fillea Cgil (edili), prima come funzionario e poi come segretario generale. Incarico, quest’ultimo, che ricopre da 8 anni e che quindi, in base allo statuto, dovrà lasciare (scadrà fra pochi mesi). Inoltre in questi anni è stato membro della segreteria regionale Fillea e della segreteria della Camera del lavoro astigiana.

«Credo che ad Asti – ha affermato ieri nel suo discorso – sia urgente e necessario un patto per il lavoro, volto a mettere insieme tutte le forze che vogliono il bene della città (sindacati, organizzazioni datoriali, Istituzioni) per cercare di creare occupazione sul territorio, di cui c’è disperato bisogno. In primis cercando di incanalare in questa direzione le risorse a disposizione».

Rubulotta succede a Giovanni Prezioso, che ha dovuto lasciare l’incarico di segretario generale della Camera del lavoro in quanto lo ha mantenuto per 8 anni. 

Elisa Ferrando

Articolo precedente
Articolo precedente