La Nuova Provincia > Economia e scuola > Chiude la SGL Srl, dipendenti licenziati
Economia e scuola Asti Nizza Monferrato -

Chiude la SGL Srl, dipendenti licenziati

Non sembra proprio esserci possibilità di salvezza per gli stabilimenti di Castelnuovo Calcea: i vertici hanno annunciato il licenziamento di 98 dipendenti su 111

Castelnuovo Calcea Non sembra esserci possibilità di salvezza per gli stabilimenti astigiani della SGL Italia S.r.l. i cui vertici mercoledì mattina hanno annunciato la cessazione delle attività produttive e il licenziamento collettivo di 98 dei 111 dipendenti in forza.

A comunicarlo ai sindacati e alle RSU i portavoci dell’azienda che in un incontro all’unione Industriale di Asti hanno presentato un piano per la messa in mobilità dei lavoratori che dovrebbe concludersi entro la fine dell’anno.

Una vera e propria doccia fredda, perché se è vero che i sindacati conoscevano le difficoltà economiche di SGL, la cui sede operativa è a Castelnuovo Calcea in strada Opessina, allo stesso tempo non immaginavano una conclusione così repentina della trattativa.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Lucia Pignari

info@lanuovaprovincia.it

Articolo precedente
Articolo precedente