La Nuova Provincia > Tempo libero > Agli astigiani piace il gusto da “street food”
Tempo libero Asti -

Agli astigiani piace il gusto da “street food”

Tutti gli stand sono stati presi d'assalto, sia a pranzo che a cena ma durante i tre giorni dell'evento

Gusti e sapori per ogni palato

Agli astigiani è piaciuta l’iniziativa “street food” dell’Associazione Italiana Cuochi Itineranti che dato vita alla prima edizione dello “Streetfood Festival Solo Truck Asti”. E’ successo lo scorso week end in piazza Roma.
«Una prima edizione di successo – sottolinea il presidente Massimo Perrone – viste le moltissime persone che, a partire dal pranzo di venerdì, prima hanno pazientemente aspettato il loro turno per ordinare e poi hanno occupato i numerosi posti a sedere per degustare le specialità degli operatori presenti».

Stand presi d’assalto

Tutti gli stand sono stati presi d’assalto, sia a pranzo che a cena ma durante i tre giorni, nel pomeriggio c’è chi è passato per la merenda oppure per l’aperitivo oppure anche solo semplicemente per acquistare dei piatti d’asporto. «Ci sono coloro, che hanno preferito la specialità Canavesana de ‘Le Miasse – continua a raccontare il presidente dell’Associazione Italiana Cuochi Itineranti, Massimo Perrone – ma ci sono stati anche coloro che hanno atteso pazientemente in coda per poi mangiare l’Angus argentino oppure l’hamburger americano e la patata twister . Tutto rigorosamente preparato al momento. Ho visto delle persone ritornare il giorno successivo perché volevano assaggiare le acciughe fritte oppure la cipolla ripiena ma anche il ‘lamprepolpo’, le specialità toscane o gli arrosticini di pecora. La maggior parte ha concluso il proprio pasto con una ciambella fritta oppure un bombolone alla crema».

«Faremo altri eventi ad Asti»

«Sono molto soddisfatto del successo di questo evento – conclude Massimo Perrone – che è stato il frutto del lavoro di quest’ultimo mese dell’Associazione di cui sono presidente. Voglio ringraziare l’Amministrazione Comunale di Asti, in particolare il sindaco Rasero e l’assessore alle manifestazioni Pietragalla, per aver accolto la nostra proposta di realizzare un evento in piazza Roma. Ma un particolare ringraziamento lo voglio fare agli operatori perché grazie alla loro professionalità, gentilezza e qualità dei cibi proposti ci permettono di soddisfare le esigenze dei visitatori ed è, grazie alla loro collaborazione, che ci ha permesso di poter proporre, in ogni stand, i vini delle colline astigiane riuscendo così a raggiungere uno degli scopi che la nostra associazione si prefigge nel promuovere i produttori locali negli eventi che organizziamo. Infine un ringraziamento agli astigiani che hanno affollato piazza Roma in questi tre giorni. Arrivederci al prossimo anno con i Truck ma seguitemi perché abbiamo intenzione di organizzare altri eventi ad Asti».

r.santagati@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente