La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Al via sabato “I concerti del pomeriggio”
Cultura e spettacoli, Tempo libero Asti -

Al via sabato “I concerti del pomeriggio”

All'istituto Verdi il primo appuntamento della rassegna promossa dall'associazione Alma

I concerti del pomeriggio

Al via questo fine settimana la prima edizione del ciclo di appuntamenti “I concerti del pomeriggio”, promossi dall‘associazione musicale e di promozione sociale Alma.
In programma fino al 28 dicembre, la rassegna comprende 9 appuntamenti che si terranno nel salone dell’istituto Verdi.
Gli eventi rappresentano la continuazione della rassegna “I concerti del pomeriggio al teatro Alfieri di Torino”, ideata dal giornalista e critico musicale Secondo Villata che, dopo 28 anni, ha passato il testimone ad Ernesta Aufiero, pianista, docente di pianoforte, organizzatrice di eventi e presidente dell’associazione Alma, oltre che direttrice artistica della rassegna (la direzione organizzativa è di Marco Masoero).
«I concerti – spettacolo di questa prima edizione, che si svolgeranno sempre il sabato pomeriggio – commenta Ernesta Aufiero – sono stati programmati seguendo il più possibile il gusto degli ascoltatori, alla luce dell’esperienza che ho acquisito in passato. Si tratta quindi di un programma ricco e variegato, colto ma di agevole ascolto, che si addice sia a chi non ama uscire alla sera (come gli anziani) sia ai giovani che, di sera, coltivano l’interesse per altri generi di spettacolo».
L’appuntamento sabato 23 febbraio, appunto alle 16.30 all’istituto Verdi di via Natta 22, vedrà protagonista la pianista Chiara Bertoglio, già vincitrice del master Talenti musicali della Fondazione CRT, che proporrà il concerto “Variazioni e impressioni sonore” con musiche di Johannes Brahms e Modest Petrovic Mussorgskij.

Gli altri appuntamenti

La rassegna proseguirà con il concerto “I Fiori della Vita… Storie di donne” che vedrà protagonisti il soprano Susy Picchio e il pianista Massimiliano Brizio (sabato 30 marzo); “Trilli, notturni e diabolico waltz” con Francesco Villa al pianoforte (27 aprile); “In compagnia di Chopin, Rachmaninoff e… le note del Concerto di Varsavia” con i pianisti Anna Maria Cigoli e Giulio Dario Pagano (25 maggio); “Chopin, Liszt e lo spirito della danza… Valzer e Mazurche, Polacche e Rapsodie” con Massimiliano Genot al pianoforte (29 giugno); “Da Scarlatti a Chopin… A spasso tra classicismo e Romanticismo” con la pianista Ernesta Aufiero (28 settembre). In occasione di questo appuntamento verrà anche dato spazio ai giovani con il concerto dei vincitori del XIX Concorso internazionale Musica Insieme di Asti.
Seguiranno “L’amore è una cosa meravigliosa … Musiche nei film” che vedrà tornare sul palco Susy Picchio e Massimiliano Brizio (26 ottobre); “I più famosi canti della tradizione alpina, popolare e contemporanea” con il Coro A.N.A Vallebelbo Asti (23 novembre); “Pagine d’oro… Fogli d’album, momenti musicali tra i più amati del grande pubblico” con Gianluca Galli al pianoforte (28 dicembre).

Biglietti

Biglietti: 5 euro. Abbonamento a 9 concerti 35 euro (chi opterà per l’abbonamento avrà in omaggio un cofanetto con due cd di musica classica edito dal Radiocorriere Tv).

e.ferrando@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente