La Nuova Provincia > Eventi weekend > Domenica al parco tra fiori e sfilate di abiti da sposa
Eventi weekend Asti -

Domenica al parco tra fiori e sfilate di abiti da sposa

Ai Giardini pubblici torna la manifestazione promossa da Confartigianato e Movida Eventi

Florart

Edizione numero 5 per Florart, la rassegna florovivaistica dedicata all’arte del fiore che domenica 6 maggio tornerà nei Giardini pubblici di viale alla Vittoria ad Asti.
L’evento, organizzato da Confartigianato e Movida Eventi, dalle 9 del mattino fino a sera, proporrà sfilate, dimostrazioni, esposizioni all’insegna dei fiori, del verde, della natura e della creatività. Tante gli artisti che anche hanno collaborato per questa edizione.

Il programma

Oltre agli stand di fiori e piante, arredo giardino e oggettistica, alle 14 il parrucchiere Gigi Les Autres, vincitore di prestigiosi premi, aprirà il pomeriggio con un live show in collaborazione con Chiara di Non Solo Fiori. Poi Elisabetta Donadio, conosciuta anche all’estero, presenterà i suoi colorati gioielli floreali.
Non potevano mancare, in un simile contesto, i bouquet d’autore di Alessandro e Valeria e nemmeno le creazioni di Caterina Pierri di Attimi Floreali, vincitrice del concorso fotografico nazionale “Impressioni d’estate”, che presenterà una originale sfilata di abiti.
Da una novità ad una vecchia conoscenza per i frequentatori di Florart: Eloisa Ruskowski, artista a tutto tondo, quest’anno porterà creazioni floreali da indossare e diversi dipinti che, posizionati in angoli dei giardini, ricreeranno un Parco d’Autore. Insieme a Eloisa ci sarà la sorella Silvy, artista anche lei, che presenterà in anteprima il suo libro dal titolo “Thua”.
Un posto di rilievo, nella scaletta di questa giornata, lo meritano sicuramente le spose che con la sfilata “Le spose nel tempo”: saranno portati in passerella 18 abiti dagli anni ‘50 agli anni 2000, indossati da modelle della Movida Eventi, da nipoti delle spose o, a distanza di tanti anni, dalle legittime proprietarie. Per l’occasione, con Roberta Cenci di Ispirazioni e Stili, è stato anche creato uno spazio per le spose del futuro.
Per i bambini vari intrattenimenti, come il laboratorio dedicato alla pittura floreale sui sassi o l’area truccabimbi.
Nel punto di ristoro “Il Giardino dei sapori” si potranno invece consumare colazioni, grigliate, piatti floreali e crepes a cura del Bar Gastronomia Aperò. Oppure, per chi volesse qualcosa di più fresco e originale, gelati a tema come quelli a km 0 dell’agrigelateria Panarotto, non trattati e al gusto di rosa, gardenia, geranio, basilico.

m.j.

e.ferrando@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente