La Nuova Provincia > Eventi weekend > Domenica “Un pomeriggio con Rossini”
Eventi weekend Moncalvo e Nord -

Domenica “Un pomeriggio con Rossini”

Prosegue il cartellone di eventi ideato dal tenore Enrico Iviglia per celebrare il compositore a 150 anni dalla scomparsa

Rossini a Castell’Alfero

Secondo appuntamento con il cartellone “Rossini a Castell’Alfero”, ideato dal tenore Enrico Iviglia per celebrare il 150esimo anniversario dalla scomparsa del compositore pesarese Gioachino Rossini (1792 – 1868), l’autore che lo accompagna nella carriera da quindici anni.
Formato da quattro appuntamenti, terminerà il 15 luglio. E’ stato voluto dall’artista – che fino al 1° giugno sarà impegnato al Teatro la Fenice di Venezia per l’opera La Traviata, nel ruolo di Gastone – anche per festeggiare in modo diverso il 40esimo compleanno, che cade nel 2018, promuovendo la cultura nel suo paese di origine. Così da farlo conoscere – insieme al territorio che ha ottenuto il riconoscimento Unesco – anche dal punto di vista turistico.

L’appuntamento di domenica

L’appuntamento è per domenica 13 maggio nel castello di Castell’Alfero con un evento dedicato a Gianluigi Berta, recentemente scomparso, presentatore di numerosi concerti di Iviglia.
Si comincerà alle 16 con la visita guidata a pagamento del castello settecentesco, tenuta dalla guida Silvia Mai, con la possibilità anche di visitare il museo interno “L ciar” (aperto per l’occasione), una raccolta di oggetti di un tempo inserita nella ricostruzione degli ambienti del mondo contadino.
Dalle 17.30, ad ingresso gratuito nella sala verde, il relatore Enzo Demaria (Associazione Amici della Musica di Asti) condurrà l’appuntamento artistico musicale “Un pomeriggio con Rossini”. Proporrà un “tuffo” nei capolavori rossiniani, con video e audio, accompagnato da curiosità sulla vita e la passione per la cucina del noto autore. Al contempo Enrico Iviglia, accompagnato al pianoforte da Andrea Campora, eseguirà esempi sulla vocalità dell’autore pesarese.
La rassegna è realizzata dall’Associazione Musicanto con il supporto di Provincia di Asti, Comune di Castell’Alfero, parrocchia SS.Pietro e Paolo, Pro loco, Fondazione CrAsti e Banca Cassa di Risparmio di Asti.
e. f.

e.ferrando@lanuovaprovincia.it

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente