La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Domeniche a teatro, va in scena Pinocchio
Cultura e spettacoli, Eventi weekend Asti -

Domeniche a teatro, va in scena Pinocchio

Al Teatro Alfieri ultimo appuntamento con la rassegna dedicata a bambini e famiglie

Lo spettacolo

Ultimo appuntamento con la rassegna “Domeniche a Teatro”, rivolta a bambini e famiglie.
Domenica 11 marzo, alle 16 al Teatro Alfieri, andrà in scena “Pinocchio” della Fondazione TRG onlus, un viaggio fantastico negli innumerevoli episodi del romanzo di Carlo Collodi.
«Accanto a quelli più noti – spiegano dalla Fondazione – ne abbiamo affiancati altri meno noti, in cui il nostro protagonista si troverà a vivere un mondo che per lui è tutto da scoprire e da interpretare.
Pinocchio è accusato di dire le bugie, ma intorno a lui molti mentono e non è facile districarsi in un universo così complesso, ingannevole e pericoloso. Certo, anche il nostro protagonista mente. E nell’atto di mentire il suo corpo di trasforma mutando magicamente».

La trama

Lo spettacolo si svolge all’interno di una scatola magica da cui fuoriescono personaggi, oggetti, stoffe colorate e musiche che rappresentano il mondo del protagonista. La messa in scena mette in luce un’allegoria della società moderna, il contrasto tra rispettabilità e istinto, fame e benessere, rispetto e profitto. Evidenziando così la complessità del mondo infantile ma, contemporaneamente, anche quella del mondo adulto.
In scena Claudio Dughera, Daniel Lascar e Claudia Martore; la drammaturgia e regia sono di Luigina Dagostino. Le scenografie sono di Claudia Martore, i costumi di Georgia Dea Duranti.
Lo spettacolo è stata realizzato in collaborazione con la Fondazione Bottari Lattes nell’ambito del progetto Vivolibro-Pinocchio 2017.
Biglietti: 5,50 euro; ridotto 3 euro (tesserati Biblioteca Astense Faletti); ingresso omaggio per i bambini al di sotto dei tre anni.

e. f.

e.ferrando@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente