La Nuova Provincia > Eventi weekend > Due sere di degustazioni itineranti tra piatti tipici e vini del territorio
Eventi weekend Asti -

Due sere di degustazioni itineranti tra piatti tipici e vini del territorio

Venerdì 25 e sabato 26 maggio torna "Wine street tasting" con la partecipazione di 36 locali del centro città

Wine street tasting

Sarà il vino l’indiscusso protagonista di Wine street tasting, l’evento che si terrà venerdì 25 e sabato 26 maggio dalle 19 alle 24 ad Asti. Due serate di degustazioni itineranti che animeranno il centro cittadino con l’obiettivo di portare alla riscoperta della cucina e dei prodotti d’eccellenza.

I locali e i menu

Da via Cavour a piazza San Martino, da via Balbo a via Sella, passando per piazza Roma e via Garetti, fino a via Testa, il cammino dei degustatori si snoderà infatti tra le proposte di 36 tra ristoranti, bar, enoteche, circoli, ma anche negozi che ospiteranno aziende con prodotti gastronomici e vinicoli.
Ogni visitatore avrà la possibilità di definire un personale menu a base di antipasti, primi, secondi e dessert cucinati secondo le antiche ricette e abbinati alle etichette enologiche del territorio e del Piemonte. Tra i piatti proposti ci saranno insalata russa, acciughe al verde, lingua in salsa, friciule, agnolotti, anche d’asino e al plin, tagliolini, fritto misto, vitello tonnato, polenta e torta di nocciole, salame al cioccolato.
Per orientarsi nel percorso si potrà visionare la mappa delle “tappe” presso tutti i punti di degustazione, nell’atrio del Municipio in piazza San Secondo, presso l’ufficio di Astiturismo – Atl in piazza Alfieri e al Teatro Alfieri. Inoltre nelle due serate della manifestazione sarà allestito un punto informazioni in piazza Statuto.

L’organizzazione

Ad organizzare l’evento l’associazione culturale “Cre[at]ive”, che sottolinea come l’evento «sarà una buona occasione non solo per valorizzare i prodotti locali, ma anche per consentire di soffermarsi sulle bellezze artistiche e architettoniche che caratterizzano la città».

e. f.

e.ferrando@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente