La Nuova Provincia > Tempo libero > Musica e gastronomia alla Fiera della zucca di Piea
Tempo libero Villafranca - Villanova -

Musica e gastronomia alla Fiera della zucca di Piea

Da stasera a domenica 30 settembre un ricco calendario di appuntamenti dedicati all'ortaggio autunnale

Fiera della zucca

La zucca a 360° gradi sarà la protagonista della fiera di Piea dedicata a questo ortaggio autunnale, una manifestazione cresciuta tantissimo negli ultimi anni, tanto da essere inserita nel circuito “Ritorno alla fiera” promosso da Strade del vino Monferrato Astigiano, e ottenere il prestigioso riconoscimento di fiera regionale.
Giunta alla 19ª edizione, la “Zucca delle meraviglie”, organizzata da Comune e Pro loco, è articolata in due serate e una giornata intera. Il via oggi (venerdì) con l’apericena, una ricca degustazione di prodotti locali declinati in finger food e piatti (costo 10 euro, prenotazioni al 3496539284; si potrà poi cantare e ballare in compagnia di Diego and his armonies). Sabato 29 settembre, alle 20 cena campagnola con piatti aventi la zucca come ingrediente (costo 10 euro, senza prenotazione). Seguirà un defilé di moda e alle 22.30, presso il circolo Bar Bum Km 0, il concerto degli Stura Lavandini.

Il programma di domenica

Particolarmente intenso il programma di domenica che inizia alle 8.45 con la partenza della 3ª Camminata della zucca, una passeggiata campestre di 2,7 km che porterà i partecipanti alla chiesa secentesca di San Martino (iscrizioni al 3498766338). Alle 9 aprirà la fiera dove le zucche, commestibili o ornamentali, di ogni varietà, forma e dimensione saranno le protagoniste indiscusse; non mancheranno tuttavia bancarelle di ortaggi a km 0, formaggi delle montagne piemontesi e valdostane e tanti altri prodotti. Dalle 10 spettacoli itineranti con Donkey Stuzzica Band, la Banda de Cusi, la Cucina Errante; per i più piccoli ci saranno il baby parking, giochi di fieno, trucca bimbi, il teatrino delle ombre.
Nel cortile del Municipio, ricordi di altri tempi, con esposizione di oggetti e fotografie legati al mondo contadino. Alle 10.30 la pesatura delle zucche partecipanti al concorso della zucca più grossa (iscrizioni al 3393923730). Il pranzo, self service o servito ai tavoli (costo 25 euro), comprenderà un ricco menù che spazia dalla parmigiana di zucca agli agnolotti di zucca con lardo, dalla tritata di fassone con zucca marinata alle cheesecake alla zucca.
Nel pomeriggio l’atteso concerto delle Mondine, che proporranno un ampio repertorio di canzoni popolari italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente