La Nuova Provincia > Eventi weekend > Rock per trio, sul palco sale Piero Pelù
Eventi weekend Moncalvo e Nord -

Rock per trio, sul palco sale Piero Pelù

La piazza del municipio di Aramengo è pronta per accogliere Piero Pelù. Domani, sabato (ore 21.30), il rocker fiorentino è atteso come ospite di punta della 9^ edizione dell’eco-festival musicale “AramenGo!”

La piazza del municipio di Aramengo è pronta per accogliere Piero Pelù. Domani, sabato (ore 21.30), il rocker fiorentino è atteso come ospite di punta della 9^ edizione dell’eco-festival musicale “AramenGo!”. Un ritorno, perchè Pelù era già stato ospite ad Asti sui palchi di “Astimusica” in piazza Cattedrale e di “Rosebud” nel cortile del Michelerio. Lo accompagneranno in scena due musicisti eccezionali: il batterista Luca Martelli (già con Litfiba, Giorgio Canali & Rossofuoco, Gli Atroci) e il chitarrista Giacomo Castellano, uno dei più apprezzati e ricercati turnisti europei, già al lavoro con Elisa, Irene Grandi, Gianluca Grignani, Vasco Rossi, Adriano Celentano, Gianna Nannini e Alessandra Amoroso tra i tanti.

Il trio è lo stesso che nel 2014, proprio al Michelerio, portò una vera e propria scossa tellurica che animò il numeroso pubblico a suon di brani tratti tanto dal suo percorso solista quanto da quello con i Litfiba. E anche nella scaletta che il rocker presenterà ad Aramengo non potranno mancare canzoni come “Io Ci Sarò”, “1000 Uragani”, “Tribù”, “Bomba Boomerang”, “Sto Rock”, “El Diablo”, “Il Mio Nome E’ Mai Più”, “Tutti Fenomeni” e “Toro Loco” riarrangiate ad hoc per power-trio.

Il concerto sarà preceduto da un incontro con Luca Mercalli, scienziato e meteorologo noto al pubblico televisivo e da sempre profondo conoscitore e divulgatore di tematiche ecologiche, sistemi eco compatibili e fonti energetiche alternative. Argomenti molto cari al Festival di Aramengo sin dai suoi esordi, una rassegna davvero “eco” che grazie all’impianto fotovoltaico realizzato dal Comune si ripropone di abbattere i consumi di energia e le emissioni di CO2. Info www.facebook.com/aramengo.festival o al numero 334/5749103.

l.g.

Articolo precedente
Articolo precedente