La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Un omaggio al varietà tra ballo, canto, circo e poesia
Cultura e spettacoli, Tempo libero Asti -

Un omaggio al varietà tra ballo, canto, circo e poesia

Stasera al Teatro Alfieri lo spettacolo "Le Musichall in tour", nato da un'idea di Arturo Brachetti

Le Musichall in tour

Omaggio al genere del varietà, stasera (venerdì), alle 21 al Teatro Alfieri, con “Le Musichall in tour”.
Parliamo dello “zapping teatrale”, nato da un’idea del grande trasformista Arturo Brachetti, con numeri di ballo, canto, teatro, circo e poesia che si alternano a ritmo incalzante. Lo spettacolo, leggero e disimpegnato, ma intelligente e insolito, è un omaggio al genere del varietà, riproposto però in chiave contemporanea e dinamica. Le coreografie sono di Cristina Fraternale Garavalli, la direzione musicale di Giovanni Maria Lori, la regia di Stefano Genovese e la produzione di Art9 in collaborazione con Arte Brachetti.
In scena una girandola di artisti, quattordici, dalla formazione più diversa, che formano una compagnia d’eccezione: ci sono le ballerine di can can e gli acrobati, i cantanti, i clown, gli attori comici e gli illusionisti. Sul palco il maestro cerimoniere Diego Savastano, il duo di attrici comiche e clown “Le due e un Quarto” (Silvia Laniado e Martina Soragna), l’illusionista Filiberto Selvi (campione italiano di magia 2017), i ballerini Ilaria Anania, Shinai Ventura, Valentina Lideo, Arianna Capriotti, Linda Valerio, Jesus Bucarano, Martina Mattei, Francesco Gerbi, il performer Peter Welters e il clown metropolitano Benjamin Delmas alias Mr.Bang.

Il progetto

Lo spettacolo, nato nel teatro torinese di corso Palestro 14 che gli ha dato il nome, propone agli spettatori tante storie diverse che non hanno un filo conduttore. E’ infatti il teatro delle varietà, il primo luogo in Italia dedicato totalmente all’intrattenimento, con la direzione artistica di Arturo Brachetti. L’ambizioso progetto nasce infatti dalla collaborazione tra Arte Brachetti e l’Opera Torinese del Murialdo, proprietaria del teatro. La gestione de Le Musichall è a cura di Art9, impresa sociale e culturale che si muove nell’ambito della produzione, dello spettacolo e della attività culturali in genere.
Biglietti: 25 euro (20 euro loggione). Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla biglietteria del Teatro Alfieri (0141/399057 – 399040), aperta dal martedì al giovedì con orario continuato dalle 10.30 alle 16.30 e il giorno dello spettacolo a partire dalle 15.

e.ferrando@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente