La Nuova Provincia > Tempo libero > Verso le feste tra bancarelle solidali, presepi e canti natalizi
Tempo libero Asti -

Verso le feste tra bancarelle solidali, presepi e canti natalizi

Continuano le iniziative in città, dalla mostra allo Spazio San Giovanni al concerto del Coro Amici della Montagna CAI di Asti

Le iniziative natalizie

Continuano questo weekend le iniziative promosse dall’Amministrazione comunale con Enti locali, Collegio dei rettori del Palio di Asti, associazioni di categoria e alcuni sponsor.
Domani (sabato), alle 16.30 si terrà l’inaugurazione della mostra “Presepi napoletani – Arte, storia, cultura e tradizione”, curata dall’organizzazione di volontariato Storici Artisti e Presepisti Astesi. Il momento inaugurale sarà animato dalla compagnia teatrale I Martinrock con il presepe vivente napoletano.
La mostra – il cui allestimento ha coinvolto il Museo diocesano San Giovanni, il Comune, il Comitato Palio del rione Cattedrale e la compagnia I Martinrock – sarà aperta al pubblico da domani al 20 gennaio il venerdì dalle 15 alle 18; sabato e domenica dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18 (durante la settimana su prenotazione).

Bancarelle solidali

Sempre sabato, ma all’ospedale Cardinal Massaia dalle 10.30 alle 17.30, si terrà “Natale è… Un dono!”, mercatino della solidarietà delle scuole astigiane. Bambini e insegnanti proporranno le creazioni ispirate al Natale. Tutto il ricavato del Mercatino sarà destinato quest’anno al progetto comunale Banca del Dono. Protagoniste dell’iniziativa saranno tutte le autonomie scolastiche cittadine e, in particolare, gli istituti comprensivi 1 e 2, il Quinto Circolo, il Grillo Parlante, la scuola dell’infanzia Regina Margherita, la scuola Anfossi e gli asili nido comunali.

Mercatini e Casa di Babbo Natale

Da segnalare, poi, che domani (sabato) in via Cavour si potrà fare shopping ai Mercatini di Natale mentre domenica, nelle piazze Alfieri e Campo del Palio, si terrà il mercato straordinario.
Inoltre si potrà pattinare sulla pista da ghiaccio di piazza Statuto e a Palazzo Ottolenghi, in corso Alfieri 350, si potrà visitare “La Casa di Babbo Natale e la magia delle feste”, dove si potrà incontrare Babbo Natale, scrivere la letterina per chiedere i doni desiderati e scattare una foto insieme e lui. L’apertura al pubblico è, sia domani (sabato) sia domenica, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 20. Da segnalare, poi, che il pomeriggio di domenica a Palazzo Ottolenghi sarà allietato, alle 16.30 nel cortile, dal concerto del piccolo coro I.C.1, composto dagli alunni dell’Istituto comprensivo 1 che proporranno canti della tradizione natalizia.

Il concerto del Coro Amici della Montagna CAI

Oltre alle iniziative promosse dal Comune, da segnalare, domani (sabato), alle 21 nella chiesa di Santa Caterina, la 16esima edizione della rassegna di canti natalizi “Not(t)e di Natale”. Protagonisti il Coro Amici della Montagna CAI Asti diretto dal Maestro Flavio Duretto e il Coro Amici del Canto di Cossato (Bi) diretto dal Maestro Mauro Mino Julio.
L’ingresso è libero.

e.ferrando@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente