La Nuova Provincia > Palio > La Cattedrale ci riprova con Mulas
Palio Asti -

La Cattedrale ci riprova con Mulas

Presentazione "cantata" (foto sopra) per il fantino Silvano Mulas, detto "Voglia", chiamato per il 2° anno consecutivo ad indossare il giubbetto del Rione Cattedrale. Numerosi i

Presentazione "cantata" (foto sopra) per il fantino Silvano Mulas, detto "Voglia", chiamato per il 2° anno consecutivo ad indossare il giubbetto del Rione Cattedrale. Numerosi i simpatizzanti biancazzurri accorsi al "Foyer delle Famiglie" dell'Opera Pia Caisotti. Grande la fiducia che il Comitato presieduto da Flavio Arnone ripone nel fantino nato a Dorgali nel 1984. Dopo la sfortunata partecipazione dell'anno passato, da Mulas la Cattedrale attende molto. Carico a mille il Rettore Arnone. «L'obiettivo è uno solo: vincere. Stiamo lavorando sodo per porre fine alla lunghissima attesa.»

Articolo precedente
Articolo precedente