La Nuova Provincia > Salute e green > Sabato ad Asti torna “Puliamo il mondo”
Salute e green Asti -

Sabato ad Asti torna “Puliamo il mondo”

Gli ecovolontari andranno in alcuni grandi parchi per ripulirli dai rifiuti abbandonati

Puliamo il mondo va nei parchi cittadini

Anche quest’anno Asti sarà protagonista di “Puliamo il Mondo”, l’evento diventato una tradizione ambientale della città da quando si svolse la prima edizione del 2004.

La manifestazione nasce nel 1989 con il nome di Clean up the World, ed è a tutt’oggi il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo.

Da venerdì 28 a domenica 29, squadre di volontari libereranno dai rifiuti parchi, strade, fiumi e spiagge, fra cui ovviamente luoghi di pregio e valore ambientale e territoriale. In Italia l’iniziativa parte da Legambiente in collaborazione con l’ANCI e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente. Ad Asti Puliamo il Mondo 2018 si svolgerà sabato 29 settembre.

«Dopo le grandi manifestazioni quali Sagre e Palio – spiega il sindaco Rasero – si dedicherà una giornata al nostro territorio. Anche questa è diventata per noi una tradizione che prosegue ininterrotta dal 2004, a testimonianza della sensibilità ambientale degli astigiani».

La pulizia di tre grandi parchi cittadini

«Sarà l’occasione per dare un segnale di attenzione al decoro e alla pulizia della città, argomento che ci sta molto a cuore – spiega l’assessore all’ambiente Marcello Coppo – Anche i parchi, infatti, non solo le periferie, sono spesso oggetto di comportamenti ineducati e poco rispettosi del nostro patrimonio verde in città. I parchi interessati saranno il Boschetto dei Partigiani, compreso un tratto di Antiche Mura, il Parco di Monte Rainero e il Parco di Rio Crosio».

Le operazioni di pulizia inizieranno alle 9 con il coordinamento dei volontari e l’assegnazione dei parchi ai gruppi di pulizia e termineranno a mezzogiorno, con successiva riunione finale dei partecipanti per i saluti e ringraziamenti dell’amministrazione.

Come sempre verrà abbinato, a cura dell’Associazione Volontari di Protezione Civile “Città di Asti”, un intervento in un sito significativo e che presenta maggiori difficoltà operative.

Vista la rilevanza ambientale, si tornerà al SIC Stagni di Belangero.

La zona, in quanto Sito di Interesse Comunitario, è tenuta costantemente sotto controllo. Puliamo il Mondo è organizzato dal Comune – assessorato all’Ambiente col personale dell’ufficio ambiente e con il supporto del gruppo degli Ecovolontari comunali che si occuperà del coordinamento dei gruppi di pulizia dei cittadini.

Per maggiori informazioni è possibile mandare una mail ad ambiente@comune.asti.it.

Il Comune fa sapere che in caso di pioggia la manifestazione sarà sospesa.

info@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente