La Nuova Provincia > Senza categoria > Cuore di cardo gobbo di Nizza con uovo in camicia e fonduta
Senza categoria Asti Costigliole - San Damiano -

Cuore di cardo gobbo di Nizza con uovo in camicia e fonduta

Niente di meglio di un piatto semplice e fragrante per scaldare via i primi freddi di stagione. La Locanda del Boscogrande propone una ricetta a partire dal cardo gobbo di Nizza.Ingredienti per 4

Niente di meglio di un piatto semplice e fragrante per scaldare via i primi freddi di stagione. La Locanda del Boscogrande propone una ricetta a partire dal cardo gobbo di Nizza.

Ingredienti per 4 persone
cardi
succo di limone
farina q.b.
2 hg di fontina
una noce di burro
latte q.b.
1 uovo + 1 tuorlo

Preparazione
Prendere dei bei cardi gobbi, pulirli e metterli a bagno in acqua e limone. Cuocerli in abbondante acqua salata, con succo di limone e poca farina, per farli stare bianchi. Preparare la fonduta con la fontina, il burro, il latte quanto basta e le uova. Sciogliere tutto bene a bagnomaria. Quando i cardi sono freddi, tagliare i cuori nel verso della lunghezza, metterli in padella con un po’ di burro, farli rosolare bene e servirli in una fondina con un uovo in camicia (cioè bollito tre minuti con acqua sale e aceto) e abbondante fonduta calda sopra.

Locanda del Boscogrande
Via Bosco Grande, 47
Montegrosso d’Asti (AT)
Tel. 0141/956390
locanda@locandaboscogrande.com
www.locandadelboscogrande.com

Articolo precedente
Articolo precedente