La Nuova Provincia > Sport > Alfieri Asti da sballo: capolista battuta
Sport -

Alfieri Asti da sballo: capolista battuta

Alfieri Asti

Alfieri Asti. Prestazione da incorniciare per l’Alfieri Asti che, in trasferta, sul campo della capolista del girone B di eccellenza Cheraschese, ottiene una straordinaria vittoria all’inglese per due a zero, frutto di due reti nello spazio di cinque minuti. Gli eroi di giornata sono il solito Lewandowski e Bandirola, così la squadra di Montanarelli festeggia l’ennesima vittoria di una stagione da incorniciare. Il plauso a giocatori, staff e a un tecnico che al primo anno nella categoria si sta dimostrando un regista da premio Oscar, é doveroso.

San Domenico

In trasferta, e contro un temuto ex, cade invece il San Domenico, che perde due a uno ad Alpignano e crolla sotto i colpi di un Diego De Sousa imprendibile. I gialloverdi accorciano le distanze con Amoruso ma nel finale di gara non trasformano un calcio di rigore che poteva valere la parità. Vola in casa del Cit Turin nel campionato di promozione la Santostefanese, vittoria di misura ma utilissima in chiave classifica per il Canelli (gol di Mingozzi contro il Rapid Torino, che fallisce due penalty).

d.chicarella@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente