La Nuova Provincia > Sport > Città di Asti cade a Padova e perde la vetta
Sport Asti -

Città di Asti cade a Padova e perde la vetta

Furlanetto: “Orgoglioso comunque dei ragazzi, la stagione è lunga”

Città di Asti

Il Città di Asti di mister Lotta combatte in trasferta a Padova nella big match per il vertice del girone A di serie A2 ma è costretto a cedere lo scettro di capolista del torneo. La formazione astigiana gioca ad armi pari con un avversario di assoluto livello, conclude 1-1 la prima frazione per poi subire l’1-2 degli avversari e ritornare sotto grazie a una rete di Mendes. Nella fase conclusiva della sfida arrivano altre due reti dei patavini, ora primi con un match da recuperare, che sostanzialmente chiudono il match; non basta la doppietta del solito Fortino, per il 5-3 finale.  “ nonostante la sconfitta sono orgoglioso della partita dei nostri ragazzi e soddisfatto per questa ottima stagione. All’andata è andata bene a noi, questa volta siamo stati sconfitti ma è soltanto una partita, il campionato è ancora lungo e abbiamo carte importanti da giocarci . Ho sofferto nel seguire la gara da casa, sarò di nuovo presente alla prossima gara interna”. Commenta così la gara il presidente Diego Furlanetto.

d.chicarella@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente