La Nuova Provincia > Sport > Diego Furlanetto si dimette da “pres” del Città di Asti
Sport Asti -

Diego Furlanetto si dimette da “pres” del Città di Asti

“Sul campo avremmo meritato di lottare per la Serie A”

Diego Furlanetto si dimette da “pres” del Città di Asti

A poche ore dall’eliminazione nella corsa play-off del Città di Asti giungono le dimissioni del presidente Diego Furlanetto. “ un atto dovuto-dice il presidente evidentemente amareggiato-sul campo abbiamo meritato la vittoria e con i tre punti che ci sono stati tolti a tavolino contro l’Ossi San Bartolomeo saremmo certamente in lotta per la promozione in serie A. Ho deciso di dimettermi per lottare contro l’ingiustizia subita, voglio andare a fondo alla questione e far valere le nostre ragioni. Ripartiremo dall’A2, non per colpe nostre, avremmo meritato di giocarci le nostre chances nei play-off”. “Quella di sabato scorso è stata per me l’ultima gara da presidente. Strada ne abbiamo fatta e abbiamo dimostrato che tutti gli attori quando prendo un impegno lo portano a termine. È stato un onore servire questa causa, ho ricevuto un contributo preziosissimo dei cuori delle persone che con me hanno condiviso questa fantastica, seppur difficile, annata. Voglio ringraziare per prima la mia famiglia che mi sempre stata vicino, ma anche tutti i dirigenti. Resterò come consigliere di certo e come sponsor, i presupposti per crescere ulteriormente ci sono tutti e verrà nominato un massimo dirigente che sono certo guiderà con impegno ambizione il sodalizio”.

d.chicarella@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente