La Nuova Provincia > Sport > I Regionali di kick boxing parlano astigiano
Sport Asti -

I Regionali di kick boxing parlano astigiano

Domenica 22 novembre il Palasanquirico ha ospitato la prima fase dei Campionati regionali di Kick Boxing, evento organizzato dalla Kb Center 2000 di Asti. Circa 200 gli atleti piemontesi in gara,

Domenica 22 novembre il Palasanquirico ha ospitato la prima fase dei Campionati regionali di Kick Boxing, evento organizzato dalla Kb Center 2000 di Asti. Circa 200 gli atleti piemontesi in gara, diverse le soddisfazioni per la società di casa. Da segnalare il primo posto ottenuto da Mohammed Abbane nel Light Contact, capace di vincere tre incontri su tre. Sempre nel Light Contact ha ben figurato il giovane Leonardo Poggio che, dopo aver superato il primo scontro, si è dovuto fermare solo in finale. Tra i veterani, non finisce mai di sorprendere Ottavio Tinnirello nel Light Contact, che aggiunge un'altra vittoria al suo palmares.

Da evidenziare anche il buon esordio di Federica Allegretti e Matteo Donzella. Molto bene anche Thomas Bonino, che riesce a qualificarsi per le fasi interregionali. Nel Kick Light Kalil Ritahi non supera di un soffio il primo avversario, pur disputando un buon incontro e dimostrando di poter mettere in difficoltà un atleta di livello nazionale. La soddisfazione per l'organizzazione, con più di 200 prove gestite entro le 17,30, e per i risultati ottenuti, è stata espressa anche dal direttore tecnico della Kbc 2000 Neri Baglione che, nel commentare la giornata, ha anche evidenziato come gli allenamenti proseguiranno «serrati» in vista delle competizioni «a livello nazionale di questa primavera».

Articolo precedente
Articolo precedente