La Nuova Provincia > Sport > La grande festa orange al Pala-Errebi San Quirico
Sport Asti -

La grande festa orange al Pala-Errebi San Quirico

La celebrazione dello scudetto della Juniores astigiana

Festa al Pala-Errebi

Un venerdì di festa, e spalti gremiti, per l’Orange Futsal Asti. La società nero-arancio ha celebrato nel migliore dei modi la conclusione di una stagione intensa e ricca di soddisfazioni sportive. Non è voluto mancare il sindaco di Asti, Maurizio Rasero, che ha elogiato il club per i risultati conseguiti nel 2017-18, che hanno reso onore alla città. Di fronte a una tribuna ricca di entusiasmo, alla presenza di tutti i dirigenti, a partire da Claudio Giovannone e dal presidente Giorgio Pascolati, ha sfilato tutto il settore giovanile unitamente alla prima squadra, neopromossa in serie C1. Sono stati consegnati poi diversi riconoscimenti ai piccoli atleti che durante l’annata si sono contraddistinti per impegno, presenza, fair play e prestazioni. Una celebrazione in grande stile, gestita impeccabilmente dal dg Marco Caccialupi e da Sinisa Milosevic, che ha raggiunto il suo climax quando, dopo le parole del sindaco Rasero, è stata premiata tutta la squadra Juniores, che ha alzato al cielo il trofeo di società vincitrice dello scudetto, titolo raggiunto solo una settimana fa in centro Italia. Applausi a scena aperta, per una vittoria che, parole di Rasero, “è tra i più grandi risultati sportivi astigiani di questo 2018”, ma grandi elogi anche per la compagine Allievi, giunta in semifinale e quindi tra le migliori quattro squadre dello “stivale”. E’ stato un venerdì speciale, anche per l’impianto di via Chiuminatti: l’Orange Futsal ha infatti comunicato con grande gioia la partnership con l’Errebi Auto della famiglia Borsello, alla presenza di Stefano Borsello. Per sancire questa fruttuosa collaborazione è stato ufficializzato, col benestare del comune di Asti, il nuovo nome del palazzetto nero-arancio, che si chiamerà Pala-Errebi San Quirico. Un impianto pronto a celebrare tanti nuovi successi marchiati orange.

d.chicarella@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente