La Nuova Provincia > Sport > Orange, sconfitta a testa alta in finale di Coppa Italia
Sport -

Orange, sconfitta a testa alta in finale di Coppa Italia

Orange secondi

Orange sconfitti. L’Orange Futsal Asti lotta a testa altissima contro la corazzata Maritime ma cede tre a uno nella finalissima della coppa Italia nazionale Under 19. Risultato straordinario quello ottenuto dalla squadra di Patanè che, con una rosa composta solo da giocatori cresciuti e sbocciati nel vivaio astigiano, ha lottato ad armi pari contro un avversario di elevatissimo talento. Il team piemontese ha tenuto ampiamente testa all’ambizioso antagonista, che é passato a condurre le danze nella fase finale del primo tempo. A nulla è servita la rete nero-arancio realizzata da Ghouati.

Fair play

Splendido gesto a fine gara quello del giocatore avversario Motta, che, vincitore a pari merito con Itria della classifica marcatori, ha concesso il trofeo all’avversario.

Percorso

Dopo aver battuto il Cobá nettamente nei quarti, la squadra di uno strepitoso Patanè aveva battuto nel finale di gara il Kaos in semifinale, grazie a un gol di Vitellaro.

d.chicarella@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente