La Nuova Provincia > Sport > Pomergiggio di sorrisi con la New Asti Skating
Sport Asti -

Pomergiggio di sorrisi con la New Asti Skating

E' accaduto alla Residenza San Giuseppe

Pomeriggio di sorrisi

Pomeriggio speciale per l’A.s.d. New Asti Skating Banca di Asti: sabato 9 febbraio la società guidata da Lidia Nargi ha infatti donato un sorriso e due ore di spensieratezza agli ospiti della Residenza San Giuseppe, gestita dalla Cooperativa Sociale Il Faro. Il sodalizio astigiano è sempre molto attento ai valori dello sport che vanno ben al di là dei risultati agonistici e così, grazie alla collaborazione con la direzione della casa di riposo, un folto gruppo di atlete ha portato nel salone della residenza la magia del pattinaggio artistico a rotelle. Protagoniste dell’esibizione sono state le tenerissime Panterine Rosa, del Gruppo Avviamento, insieme ai Quartetti Small Vision, Surprise e Crazy Idea e al Gruppo Why Not che hanno proposto i loro programmi di gara ed accattivanti coreografie speciali davanti allo specialissimo pubblico. Celeste Castagnaro, Cecilia Pastrone, Matilde Morra, Adele Caltanella, Emma Babus, Sofia Castagnaro, Cloe Maldonese, Sofia e Giulia Damerini, Irene Bincoletto, Beatrice Forno, Alessia Pisana, Federica Russo, Francesca Barbero, Marta Piatto, Giulia Gozzelino, Ilaria e Gaia Bortolomai, Esmeralda Bobadilla Fuentes, Vanessa Calvo, Giulia Gemma Cuniberti, Aurora ed Alessia Stola sono state le protagoniste dello spettacolo, e con la loro gioia di pattinare ed il loro entusiasmo hanno permesso di vivere un pomeriggio speciale, che ha regalato ai “nonni” grandi emozioni, in un momento di condivisione intergenerazionale unico. Quest’anno, in particolare, la società ha scelto di portare anche il Gruppo Avviamento, con bambine dai quattro anni in su, a vivere questa esperienza molto importante, per tutti, per rendere il tutto ancora più indimenticabile, in un tripudio di sorrisi e di felicità. Uno spettacolo speciale per un pomeriggio da ricordare.

 

d.chicarella@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente