La Nuova Provincia > Sport > Tony Isoldi torna ad Asti: è il nuovo ds dell’Alfieri
Sport Asti -

Tony Isoldi torna ad Asti: è il nuovo ds dell’Alfieri

"Felice di collaborare con un amico come Ignazio Colonna"

Tony Isoldi

Dopo una bella avventura da calciatore, a correre in mediana e a cucire il gioco, prima con la maglia del Casale, poi con quella biancorossa, e uno splendido “stint” da dirigente dei galletti, in Eccellenza e Serie D, con la conquista dello storico secondo posto alle spalle del Cuneo di Iacolino, Tony Isoldi torna ad Asti. Lo fa al termine di un lungo peregrinare, in terra langarola, e dopo aver ricoperto tutti i ruoli, da direttore sportivo a presidente, dell’Albese. Era nell’aria da un po’ di tempo, ora è ufficiale: l’ex centrocampista dell’Asti è il nuovo direttore sportivo dell’Alfieri, mentre Angelo Civitate ricoprirà il ruolo di team manager. Un incarico prestigioso, che ha radici evidenti: “Non nego che ci fossero altre possibilità in estate, come quella del Corneliano Roero, ma sono stato felice di tornare a lavorare nella mia città. Entro in un club sano, che ha costruito stabilità e solidità, e collaboro con un amico, Ignazio Colonna, che ha dimostrato un impegno straordinario come presidente e appassionato”. “Il primo punto fondamentale – racconta Isoldi – è stato quello di confermare il nucleo dell’anno passato, un gesto doveroso verso una squadra e un allenatore che hanno compiuto un cammino importante, e si sono dimostrati la rivelazione del campionato di Eccellenza”.

L’intervista completa sul prossimo numero in edicola il 24 agosto.

d.chicarella@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente