La Nuova Provincia > Sport > Trofeo Banca di Asti: Torino primo, SCA d’argento
Sport Asti -

Trofeo Banca di Asti: Torino primo, SCA d’argento

Grande successo per la kermesse intitolata a Giancarlo Momentè

Trofeo Banca di Asti

Martedì 1° Maggio lo Stadio “Censin Bosia” ha ospitato il 25° Torneo di Asti, manifestazione calcistica giovanile riservata alla categoria Esordienti 2005/2006 che metteva in palio, per l’organizzazione di S.D.Savio/Rocchetta ed Albatros Comunicazione, sotto l’egida della F.I.G.C., ed in collaborazione con l’Alfieri Asti, quale gestore del comunale astigiano, il Trofeo “Banca di Asti”. Una manifestazione per la 1a volta intitolata alla memoria di Giancarlo Momentè, storico socio del Torino Club Asti, scomparso lo scorso anno.

Il torneo

Tra le 6 squadre in campo (le “indigene” Alfieri Asti, S.D.Savio/Rocchetta e S.C.A. Scuola calcio astigiana, più Casale, Novara Academy e Torino), ad imporsi per l’ 11a volta nella storia del Torneo è stata la formazione del Torino 2006 che, nella finale diretta da Gabriele Sacco della sezione A.I.A. “Paolo Minà” di Asti, ha battuto per 1-0 (goal di Pomero) i 2005 della S.C.A. Scuola Calcio Astigiana, per la prima volta finalista nella storia del Torneo nato nel 1994. Alla sfida decisiva il Torino ci era arrivato dopo aver eliminato in semifinale (come lo scorso anno) il S.D.Savio/Rocchetta (2005) per 6-0 (Alfano 2, Pomero, Gironda, Iarrobino ed autorete), mentre la S.C.A., dopo aver avuto ragione nei “quarti” dell’Alfieri Asti per 2-1 (Di Filippo, Cia / Caldara), si e-ra imposta in semifinale per 1-0 sul Casale (goal di Lanfranco). Consumate in mattinata le sfide valide per i “quarti” e le “semifinali”, nel pomeriggio di Martedì 1° Maggio erano in programma le finali. Dapprima l’Alfieri Asti, battendo per 3-1 (Mingozzi, Bella e Cerutti) l’Academy Novara (Sinani), si piazzava al 5° posto. Nella finale di consolazione il Casale (2005) aveva ragione in rimonta per 2-1 (Boccalatte e Tosatti) del S.D.Savio/Rocchetta (Campese) che nei “quarti” aveva superato per 8-0 (Lafleur 4, Fakir 2, Ferrofino e Degli Agli) l’Academy Novara, in campo con una formazione decisamente più giovane.

Le premiazioni

Alla premiazione finale sono intervenuti gli Assessori Mario Bovino ed Elisa Pietragalla (Sport e manifestazioni del Comune di Asti), il Presidente del Torino Club Asti Beppe Mercuri, il Presidente onorario dei tifosi “granata” astigiani Giuseppe Gerbi ed i famigliari del compianto Giancarlo Momentè. Nell’occasione sono stati assegnati riconoscimenti agli allenatori Alessandro Ceccarelli (Torino), Daniele Delli Poggi (S.C.A. Asti), Marco Berton (Casale), Stefano Marchio’ (S.D.Savio/Rocchetta), Vittorio Sasso (Alfieri Asti) e Rosario Perrone (Novara Academy). Premi individuali per Mattia Orlando della S.C.A. Asti (miglior portiere), Claudio Ballarino del Casale (difensore), Matteo Bodo dell’Alfieri Asti (centrocampista), Daniele Al-fano del Torino (attaccante) e Omar Erik Lafleur del S.D. Savio/Rocchetta (capocannoniere con 4 reti).

d.chicarella@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente