Siria/ Ong: oltre 23.000 morti dal marzo 2011
Altro

Siria/ Ong: oltre 23.000 morti dal marzo 2011

Beirut, 14 ago. (TMNews) – Sono oltre 23.000 le persone morte in Siria dall’inizio della rivolta, nel marzo del 2011. Il nuovo bilancio è stato diffuso oggi dal Presidente dell’Osservatorio siriano


Beirut, 14 ago. (TMNews)
– Sono oltre 23.000 le persone morte in Siria dall’inizio della rivolta, nel marzo del 2011. Il nuovo bilancio è stato diffuso oggi dal Presidente dell’Osservatorio siriano per i diritti umani, Rami Abdel Rahmane.

“Al 13 agosto sono state uccise 23.002 persone, tra cui 16.142 civili, 1.018 disertori e 5.842 soldati”, ha precisato Rahmane, aggiungendo che le vittime dalla fine di luglio a oggi sono 2.409.

Nel suo bilancio sulle vittime civili, l’ong conta anche quanti hanno imbracciato le armi. “Il bilancio non comprende le milizie filo-governative, le migliaia di detenuti di cui si ignora la sorte, nè le vittime di cui non è stato possibile stabilire l’identità”, ha aggiunto.

E’ impossibile avere un bilancio da fonte indipendente perchè le Nazioni Unite hanno smesso di contare le vittime. (fonte Afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo