Ragazza morta a Bracciano, indagato fidanzato: è atto dovuto
Altro

Ragazza morta a Bracciano, indagato fidanzato: è atto dovuto

Ragazza morta a Bracciano, indagato fidanzato: è atto dovuto
Per potere eseguire accertamenti, come quelli su auto giovane


Roma, 7 nov. (TMNews)
– Marco Di Muro, il fidanzato di Federica Mangiapelo, è indagato dalla procura di Civitavecchia nell’ambito dell’inchiesta sulla morte della ragazza, trovata deceduta la mattina del primo novembre sulla riva del lago di Bracciano ad Anguillara Sabazia. A quanto si apprende, il giovane è indagato per un ‘atto dovuto’ al fine di potere eseguire degli accertamenti necessari per il prosieguo delle indagini. Al Ris di Roma, infatti, sono in corso gli esami di laboratorio su alcuni elementi repertati dai militari, tra cui i vestiti che aveva indosso Federica e anche sull’auto del giovane.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo