Calcio/ Figc: accuse a giudici, Conte patteggia
Altro

Calcio/ Figc: accuse a giudici, Conte patteggia

Calcio/ Figc: accuse a giudici, Conte patteggia
Ammenta da 25 mila euro a testa per il tecnico e per la Juve


Milano, 7 nov (TMNews)
– Venticinquemila euro a testa. E’ questa la cifra che Antonio Conte e la Juventus verseranno nelle casse della Federazione: un’ammenda comminata dalla Figc per le frasi ingiuriose rivolte agli organi della giustizia sportiva durante la famosa conferenza stampa di agosto. Per arrivare a questa decisione è stato necessario un patteggiamento tra le parti.

Con l’ennesimo provvedimento nei confronti del tecnico bianconero, che quest’anno non ha ancora potuto sedere sulla panchina dello Juventus Stadium, potrebbe chiudersi la pagina legata al calcioscommesse relativa all’allenatore salentino. Anche Aurelio De Laurentiis e il Napoli hanno scelto di patteggiare in merito alla vicenda delle accuse dopo la Supercoppa italiana di Pechino. Il presidente e la società pagheranno multe per l’ammontare di trentasettemila e trentaquattromila euro a testa.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale