Siria/ Ong: da inizio violenze almeno 37mila morti
Altro

Siria/ Ong: da inizio violenze almeno 37mila morti

Siria/ Ong: da inizio violenze almeno 37mila morti
Le vittime civili sono oltre 26mila


Beirut, 7 nov. (TMNews)
– Dall’inizio delle violenze in Siria almeno 37mila persone hanno perso la vita, per la maggior parte civili: è il bilancio fornito dalle organizzazioni siriane per la difesa dei diritti umani, che considera civili anche coloro che hanno preso le armi contro il regime del presidente Bashar al-Assad.

Dal 15 marzo del 2011 sono morti almeno 26.596 civili, 9.445 militari e 1.131 disertori, ai quali vano aggiunte altre 498 persone la cui identità è stato impossibile accertare; il bilancio tuttavia non comprende le migliaia di persone scomparse durante la detenzione e la maggior parte delle vittime fra le milizie filo-regime.

(fonte Afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo