Crisi/ Ires-Cgil: Crolla reddito famiglie, -90 mld in 2008-14
Altro

Crisi/ Ires-Cgil: Crolla reddito famiglie, -90 mld in 2008-14

Crisi/ Ires-Cgil: Crolla reddito famiglie, -90 mld in 2008-14
Top in 2012 con una contrazione del 4,3%


Roma, 7 nov. (TMNews)
– Il reddito disponibile delle famiglie
italiane ha subito, e subirà almeno fino al 2014, un vero e
proprio crollo da quando è esplosa la crisi economica. La
contrazione che ha perso avvio nel 2008 si protrarrà, infatti,
fino al 2014 per una perdita totale di quai 90 miliardi di euro,
il 10% in meno rispetto al 2007. E’ il dato che emerge da una
ricerca condotta dal Centro Europa Ricerche (Cer) in convenzione
con l’Ires- Cgil centrata sull’emergenza redditi.

Nell’analisi dell’andamento del reddito disponibile delle famiglie italiane lungo sette anni (2008-2014), lo studio mette l’accento inoltre sul fatto che la contrazione che si registrerà quest’anno sarà la massima di sempre, pari al -4,3%. Un dato che va ben oltre il precedente ‘picco’, registrato nel 2009, quando la diminuzione è stata del -2,5%. Una contrazione ‘monstre’, si legge nello studio, “nella quale si stanno volatilizzando tutti i guadagni realizzati a partire dal 1996”, così come per dimensioni e durata, questa flessione del reddito disponibile “non ha paragoni nelle serie storiche del dopoguerra”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale