Usa 2012/ Romney non è pronto a concedere la vittoria a Obama
Altro

Usa 2012/ Romney non è pronto a concedere la vittoria a Obama

Usa 2012/ Romney non è pronto a concedere la vittoria a Obama
Il candidato attende i risultati finali, in Ohio margine ridotto


New York, 7 nov. (TMNews)
– Mitt Romney non si arrende e non è pronto a concedere la vittoria al presidente Barack Obama. Lo ha detto un consigliere del candidato repubblicano alla Cnn.

Secondo la rete Msnbc, Romney per ora non intende ammettere la sconfitta in Ohio. I risultati in questo Stato, che ha deciso l’assegnazione della vittoria a Obama in base a proiezioni, e Florida non sono ancora definitivi e il distacco tra i due candidati è molto sottile. In Ohio, con il 77% di voti scrutinati, Obama e Romney sono al 49%, con il presidente in vantaggio di 2.500 voti. In Florida, con il 91% di voti scrutinati, Obama ha meno di 50.000 voti di vantaggio (50% a 49%).

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo