Lombardia/ Maroni: Mi candiderò, non temo nessuno
Altro

Lombardia/ Maroni: Mi candiderò, non temo nessuno

Lombardia/ Maroni: Mi candiderò, non temo nessuno
Stimo Ambrosoli, mi auguro partecipi, sarà una bella sfida


Milano, 8 nov. (TMNews)
– Nella sfida elettorale lombarda “Non temo nessuno”. Lo ha detto il leader della Lega Roberto Maroni che si candiderà, se il Consiglio federale del Carroccio lunedì prossimo confermerà l’indicazione della segreteria politica, alla presidenza della Regione Lombardia. Intervistato al videoforum di Repubblica, Maroni ha replicato così al giornalista Rodolfo Sala, che gli ha chiesto se teme l’eventuale candidatura di Umberto Ambrosoli più di quella di Gabriele Albertini: “Non temo nessuno. Ci candideremo, come ha indicato la segreteria politica; lunedì ci sarà dibattito in Consiglio federale. Stimo Ambrosoli, mi auguro che possa partecipare: sarà una bella partita”. Per la competizione, ha aggiunto Maroni, “Io ho la mia storia, il mio profilo, il mio progetto. Vedremo chi i cittadini lombardi preferirà”.

Alla domanda su che cosa il Pdl e Formigoni dovrebbe fare per recuperare l’alleanza con la Lega, visto che l’indicazione del Consiglio federali è di correre da soli con l’appoggio di liste civiche. “Potrebbe dire che appoggia con grande entusiamo la mia candidatura”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale