Bce/ Conferma tassi di interesse area euro allo 0,75%
Altro

Bce/ Conferma tassi di interesse area euro allo 0,75%

Bce/ Conferma tassi di interesse area euro allo 0,75%
Decisione in linea con attese con area euro in recessione


Roma, 8 nov. (TMNews)
– La Banca centrale europea ha confermato per il quarto mese consecutivo i tassi di interesse dell’area euro, il cui principale riferimento resta così al minimo storico dello 0,75 per cento. Un valore raggiunto nel luglio scorso, quando venne effettuata l’ultima variazione con un taglio da 0,25 punti base. La decisione di oggi, comunicata al termine del Consiglio direttivo che si è svolto nella sede istituzionale di Francoforte, è in linea con le attese degli analisti.

Eurolandia resta impelagata in una fase di protratta debolezza. Giusto ieri la Commissione europea ha pubblicato le sue previsioni aggiornate, che per quest’anno stimano una recessione dello 0,4 per cento nell’area euro cui seguirebbe un 2013 quasi fermo, con il Pil al più 0,1 per cento.

Lo stesso presidente della Bce, Mario Draghi, intervenendo ieri ad un convegno ha avvertito che “complessivamente l’attività economica è debole ed è atteso che resti debole nel breve termine”. Intanto dal versante dell’inflazione non si vedono segnali minacciosi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale