Golf/ Singapore Open,
Altro

Golf/ Singapore Open, “buca in uno” per Edoardo Molinari

Golf/ Singapore Open, “buca in uno” per Edoardo Molinari
Il torinese, 19mo, ha realizzato un “hole in one” alla 17


Roma, 8 nov. (TMNews)
– Edoardo Molinari, 19° nella classifica provvisoria con primo giro in 70 (-1) colpi nel quale ha realizzato una “buca in uno”, è l`unico dei quattro italiani in gara che ha concluso il turno nel Barclays Singapore Open, quart`ultimo torneo stagionale dell`European Tour che si sta svolgendo al Sentosa Golf Club (par 71) di Singapore.

Il maltempo, infatti, ha costretto a una sospensione del gioco che verrà ripreso molto presto nella seconda giornata nel tentativo di recuperare il tempo perduto. E` 19° con “meno 1” anche Matteo Manassero, fermato dopo undici buche, e sono in bassa classifica Lorenzo Gagli, 94° con “+2” dopo otto buche, e Francesco Molinari, 119° con “+3” dopo nove.

E` al comando con 66 (-5) il danese Thomas Bjorn, seguito con 67 (-4) dall`inglese Simon Khan, dal thailandese Chinnarat Phadungsil e dallo spagnolo Pablo Martin. In quinta posizione con 68 (-3) l`inglese Paul Casey, il coreano Y.E. Yang, il thailandese Kwanchai Tannin e il suo connazionale Chapchai Nirat, che ha lo stesso “meno 3” dopo otto buche. L`australiano Adam Scott è 38° con 71 (par) e si trova in par anche il nordirlandese Rory McIlroy, numero uno mondiale, stoppato alla buca 8, mentre hanno avuto difficoltà Phil Mickelson, 94° con 73 (+2), l`irlandese Padraig Harrington e lo spagnolo Miguel Angel Jimenez, 119.i con 74 (+3).

Edoardo Molinari ha iniziato molto male con un bogey e un doppio bogey in tre buche, ma ha immediatamente recuperato con tre birdie nelle quattro successive. Nel rientro, dopo un bogey alla 14, ha centrato con un solo colpo la buca 17, par 3 di 169 metri, utilizzando un ferro sei. Nel giro di prova, il torinese aveva segnato un albatross alla buca quattro, un par 5 di 536 metri.

(segue)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale