Costi politica/ Camera approva fiducia, martedì si vota il testo
Altro

Costi politica/ Camera approva fiducia, martedì si vota il testo

Costi politica/ Camera approva fiducia, martedì si vota il testo
Per Monti i voti a favore sono stati 424, 78 i no,16 gli astenuti


Roma, 8 nov. (TMNews)
– Con 424 voti a favore, 78 contrari e 16 astenuti, l’aula della Camera ha accordato ancora una volta la fiducia posta dal Governo Monti sulla conversione decreto dell’ottobre scorso sui tagli agli enti locali e le norme a favore delle zone terremotate del maggio 2012. Un decreto meglio noto come ‘taglio ai costi della politica’ negli enti locali, perchè varato dal Governo in concomitanza con lo scandalo che ha portato allo scioglimento del Consiglio Regionale del Lazio e contentente anche le cosidette ‘norme anti-Batman’, dal soprannome del consigliere Pdl Fiorito protagonista dello scandalo e finito in manette. E’ iniziato ora l’esame degli ordini del giorno presentati dai deputati.

Sul merito del provvedimennto, la Camera si esprimerà martedì prossimo. L’esame della conversione in legge del decreto del Governo passerà poi al Senato, per il varo definitivo.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale