Crisi/ Angeletti: 3 mln disoccupati nel 2013, è una catastrofe
Altro

Crisi/ Angeletti: 3 mln disoccupati nel 2013, è una catastrofe

Crisi/ Angeletti: 3 mln disoccupati nel 2013, è una catastrofe
E sulle pensioni: “Stiamo programmando milioni pensionati poveri”


Roma, 8 nov. (TMNews)
– “Arriveremo a 3 milioni di disoccupati
nel 2013, un milione di posti di lavoro in meno negli ultimi tre
anni. E’ una situazione catastrofica”. A lanciare l’allarme è il
leader della Uil, Luigi Angeletti, intervenendo alla ‘Telefonata
di Belpietro’.

Angeletti si è poi detto preccupato anche sul versante delle pensioni. “Stiamo purtroppo programmando milioni di pensionati poveri – ha sottolineato – ci siamo troppo concentrati sul tema dell’età trascurando l’entità delle pensioni future”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale