L. elettorale/ Bersani: Non uso termini Grillo ma sono d'accordo
Altro

L. elettorale/ Bersani: Non uso termini Grillo ma sono d’accordo

L. elettorale/ Bersani: Non uso termini Grillo ma sono d’accordo
Si potrebbe arrivare a situazione di ingovernabilità


Milano, 9 nov. (TMNews)
– Su un’eventuale soglia per il premio di maggioranza fissata al 42,5%, che Beppe Grillo ha definito “un golpe”, il leader del Pd Pier Luigi Bersani ha affermato: “Non uso magari i termini di Grillo ma non piace neanche a me se quella è l’unica misura che si intende a mettere”, ha spiegato il segretario Pd, secondo cui quella soglia “è praticamente irragiungibile. Senza nessun altra misura, nessun altro premio di governabilità si potrebbe arrivare a una situazione di ingovernabilità e questo non farebbe di certo bene a un paese come l’Italia”.

Bersani ha precisato che il ragionamento alla legge elettorale “non sono per il Pd, stiamo ragionando prima di tutto per l’Italia”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale