Spending review/ Napolitano: Sanità, ok tagli ma va difesa
Altro

Spending review/ Napolitano: Sanità, ok tagli ma va difesa

Spending review/ Napolitano: Sanità, ok tagli ma va difesa
“Istituzione Ssn fu grande balzo in avanti per il Paese”


Roma, 9 nov. (TMNews)
– I tagli alla spesa sono necessari anche nel campo sanitario ma il servizio pubblico è una conquista da difendere: lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parlando al Quirinale in occasione della giornata nazionale della ricerca sul cancro. “Credo – ha affermato – che l’istituzione del Servizio sanitario nazionale 34 anni fa, con una decisione bipartisan, fu una conquista, un grande balzo in avanti per il Paese. E credo sia compatibile anche con una prospettiva di maggiore selezione della spesa pubblica”.

Tale compatibilità, ha precisato il capo dello Stato, si potrà concretizzare “a patto che ci sia una ricerca di soluzioni razionalizzatrici e innovative”. A suo giudizio, infatti, occorre “guardarsi da critiche distruttive e giudizi sommari ma anche da atteggiamenti puramente conservativi e difensivi dell’esistente”.

Napolitano, in conclusione, ha quindi raccomandato di “guardare avanti, lontano, utilizzando al meglio le risorse dei cittadini”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale