Pdl/ Alfano: Fra Berlusconi e me lealtà e rispetto sono assoluti
Altro

Pdl/ Alfano: Fra Berlusconi e me lealtà e rispetto sono assoluti

Pdl/ Alfano: Fra Berlusconi e me lealtà e rispetto sono assoluti
Il giochino mediatico non sta in piedi: la discussione è limpida


Roma, 9 nov. (TMNews)
– “Quanto al presidente Berlusconi e a me, il nostro e’ un rapporto di lealta’ e di rispetto
assoluti e reciproci. Come capita nella normalita’ della vita
di una famiglia, nelle discussioni appassionate che accadono
nelle case di ciascuno di noi, possiamo permetterci di
ragionare e di cercare insieme le soluzioni migliori, ma sempre
sicuri di farlo con affetto e sostegno vicendevole”. Lo ha affermato, in una dichiarazione alla luce dei resoconti sul vertice Pdl di ieri a Palazzo Grazioli, il segretario del partito Angelino Alfano.

“Occorre che alcuni quotidiani – ha sottolineato- si mettano d’accordo con se stessi. Quando il Pdl non discute (o a loro pare che non discuta), allora siamo descritti come una caserma. Quando invece c’e’ una discussione aperta, limpida e trasparente, allora siamo descritti come un partito in preda a una rissa. E’ un giochino mediatico che non sta in piedi”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo