Siria/ Farnesina: Soluzione politica è l'unica possibile
Altro

Siria/ Farnesina: Soluzione politica è l’unica possibile

Siria/ Farnesina: Soluzione politica è l’unica possibile
“Regime ormai completamente scollegato dalla realtà”


Roma, 9 nov. (TMNews)
– Per risolvere la crisi in Siria, “la soluzione politica è l’unica possibile”. Non è cambiata la posizione della Farnesina dopo le ultime parole di Bashar al Assad, che ha ribadito la sua intenzione di non lasciare la guida del paese. “L’uscita di Assad, e quella di ieri è l’ultima di una lunga serie, è la testimonianza di un regime ormai completamente scollegato alla realtà”, ha commentato il portavoce del ministero degli Esteri, Beppe Manzo, durante il suo briefing settimanale con la stampa. Della Siria si parlerà durante l’incontro che il ministro Giulio Terzi avrà lunedì prossimo a Roma con il suo omologo di Ankara, Ahmet Davutoglu.

“Il paese è sempre più nel caos, siamo senpre molto preoccupati per i rischi di instabilità nella regione”, ha affermato il portavoce. “Per questo siamo molto impegnati sul fronte umanitario, per evitare le sofferenze di milioni di sfollati che rischiano di creare anche degli effetti di natura politica e di instabilità, le cui conseguenze sarebbero imprevedibili e da evitare”, ha aggiunto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale