Sanità/ Peculato, corruzione e truffa a Ssn: arrestati 9 medici
Altro

Sanità/ Peculato, corruzione e truffa a Ssn: arrestati 9 medici

Sanità/ Peculato, corruzione e truffa a Ssn: arrestati 9 medici
A Modena 67 indagati, divieto contrattare con P.A. per 12 aziende


Roma, 9 nov. (TMNews)
– Nove medici cardiologi specialisti che hanno svolto o svolgono la propria attività presso il reparto di Cardiologia del Policlinico di Modena sono stati arrestati stamattina dai carabinieri del Nas di Parma con l’accusa – a vario titolo – di associazione per delinquere, peculato, corruzione, falso in atto pubblico, truffa ai danni del Ssn e sperimentazioni cliniche senza autorizzazione. In totale sono 67 gli indagati.

Con l’operazione ‘Camici sporchi’ i carabinieri hanno eseguito le ordinanze su mandato della Procura di Modena: sono state anche effettuate 33 perquisizioni, applicata la misura di divieto di contrattare con la pubblica amministrazione per 12 aziende (di cui sei straniere) che producono attrezzature sanitarie e l`interdizione dall`esercizio di attività e professioni nei confronti di sette persone.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale