Basilea 3/ Fed decide il rinvio dell'applicazione delle norme
Altro

Basilea 3/ Fed decide il rinvio dell’applicazione delle norme

Basilea 3/ Fed decide il rinvio dell’applicazione delle norme
Manca “tempo sufficiente per capire norme e attuare cambiamenti”


New York, 9 nov. (TMNews)
– La Fed rinvia l’applicazione delle regole di Basilea 3, in programma dal primo gennaio, che prevedono requisiti patrimoniali più stringenti per le banche. Lo ha comunicato la banca centrale di Washington in una nota, sottolineando che il rinvio è giustificato dal fatto che “non c’è tempo sufficiente per capire le regole e fare i necessari cambiamenti nei sistemi”

“Alla luce del volume di commenti ricevuti e della vasta gamma di opinioni espresse durante il periodo di commento – si legge nella nota – le agenzie federali bancarie degli Stati Uniti non si aspettano che una qualsiasi delle norme proposte possa entrare in vigore il primo gennaio 2013”. Tuttavia, “in qualita’ di membri del Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria, le autorità statunitensi hanno preso sul serio i nostri impegni internazionali sul rispetto della tempistica per l’attuazione di Basilea 3 e stanno lavorando il più rapidamente possibile per completare il processo di regolamentazione”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale