Usa/ Attesa prima dichiarazione di Obama su economia e debito
Altro

Usa/ Attesa prima dichiarazione di Obama su economia e debito

Usa/ Attesa prima dichiarazione di Obama su economia e debito
Dovrebbe parlare del “fiscal cliff”


Washington, 9 nov 2012 (TMNews)
– Economia e debito. Saranno questi i temi del primo discorso di Barack Obama dopo la rielezione per un secondo mandato da presidente degli Stati Uniti. Lo ha annunciato la Casa Bianca precisando che la dichiarazione del presidente si concentrerà “sulle azioni da intraprendere in modo che la nostra economia continui a crescere e si riduca il nostro debito”, ha detto un funzionario della presidenza americana.

Nella prima dichiarazione dopo la conferma, martedì scorso, alla guida degli Stati Uniti, Obama dovrebbe parlare del “fiscal cliff”, la combinazione della fine di sgravi fiscali e di tagli automatici alla spesa pubblica, che rischia di colpire il Paese in caso di mancato accordo al Congresso.

Il presidente americano deve scontrarsi con la Camera, a maggioranza repubblicana, pronta a fare il possibile per ostacolare un’intesa. Dopo le elezioni di martedì scorso, i repubblicani hanno infatti mantenuto il controllo della Camera, mentre il Senato è rimasto ai democratici. Almeno per i prossimi due anni, fino alle elezioni di metà mandato del 2014, Obama dovrà quindi continuare a confrontarsi con un Congresso diviso.
Questa situazione obbligherà il presidente a non sottovalutare anche il problema del debito pubblico alle stelle.

(Fonte Afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale