Usa/ New York avvia il razionamento della benzina
Altro

Usa/ New York avvia il razionamento della benzina

Usa/ New York avvia il razionamento della benzina
La misura necessaria a causa calo scorte dopo Sandy


New York, 9 nov. (TMNews)
– New York ha indetto il razionamento della benzina. La misura, a targhe alterne, si è resa necessaria per affrontare il problema della scarsità di benzina in città dopo il passaggio del ciclone post tropicale Sandy. Nell`ultima settimana si erano infatti registrate lunghe file alle pompe di benzina cittadine. A partire da venerdì le auto con le targhe che finiscono con un numero dispari potranno fare rifornimento solo nei giorni dispari e viceversa.

“La tempesta della scorsa settimana ha colpito duramente la rete dei rifornimenti e ha messo ko alcune infrastrutture fondamentali per distribuire benzina”, ha affermato il sindaco di New York Michael Bloomberg. “Nonostante le infrastrutture stiano lentamente tornando alla normalità, le scorte di benzina restano un problema per migliaia di automobilisti newyorkesi”.

“Per questo”, ha annunciato Bloomberg, “ho firmato un ordine di emergenza per alternare i giorni in cui gli automobilisti potranno acquistare benzina, che è il modo migliore per ridurre le code e aiutare i clienti a fare benzina più velocemente”.

La misura non si applicherà ai veicoli commerciali, ai taxi, alle limousine a noleggio e ai mezzi di emergenza.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale