Maltempo/ P. Civile: allerta per rischio meteo-idro e vento
Altro

Maltempo/ P. Civile: allerta per rischio meteo-idro e vento

Maltempo/ P. Civile: allerta per rischio meteo-idro e vento
Su gran parte del paese, prima su nord ovest e su Toscana


Roma, 10 nov. (TMNews)
– Piogge insistenti sul nord Italia e, dalla tarda serata di oggi, venti forti dai quadranti meridionali, con raffiche di burrasca, su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana in estensione a Lazio, Campania, Sicilia e Puglia. L’annunciata vasta saccatura di origine atlantica che si estende su tutta l’Europa occidentale continuerà nelle prossime ore a convogliare verso l’Italia un flusso di intense correnti sud-occidentali in quota, umide ed instabili, con diffuso peggioramento delle condizioni meteorologiche sulle regioni nord-occidentali e sulla Toscana, in graduale estensione al resto del settentrione e successivamente, nella giornata di domenica, a Lazio ed Umbria. Sostenuti venti di scirocco nei bassi strati soffieranno inoltre su gran parte delle regioni italiane.

Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso, pertanto, un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello già diffuso nella giornata di ieri.

Dalla mattinata di domani si prevede, inoltre, l’estendersi di precipitazioni diffuse e persistenti, anche a carattere di rovescio o temporale, su Umbria e Lazio. I fenomeni potranno dar luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo