Usa/ L`amante di Petraeus era la sua biografa, indagata da Fbi
Altro

Usa/ L`amante di Petraeus era la sua biografa, indagata da Fbi

Usa/ L`amante di Petraeus era la sua biografa, indagata da Fbi
Sospettata di aver cercato materiale riservato in email generale


New York, 10 nov. (TMNews)
– L`amante segreta di David Petraeus è Paula Broadwell, giovane autrice della biografia sul direttore della Cia intitolata “All In: The Education of General David Petraeus”. La donna è finita al centro dei riflettori dopo che il generale si è dimesso dichiarando “di avere avuto una relazione extraconiugale”.

L`Fbi, secondo le indiscrezioni raccolte da Nbc News, aveva avviato un`indagine sulla donna perché sospettata di aver tentato di accedere all`email del generale per cercare materiale riservato. Broadwell, studiosa di Harvard, si è laureata a West Point, dove ha studiato anche Petraeus.

“Ho mostrato poco buonsenso, questo comportamento in un leader è inaccettabile”, ha dichiarato il generale parlando della propria relazione. “Ha servito gli Stati Uniti in modo straordinario per decenni”, si legge nella risposta del presidente Barack Obama. “Come direttore della Cia, ha continuato a servire con il suo caratteristico rigore intellettuale, con dedizione e patriottismo”.

Obama ha riflettuto per 24 ore prima di accettare la lettera di dimissioni del generale. “Oggi, accetto le sue dimissioni da direttore della Cia”, ha affermato il presidente. “Sono sicuro che la Cia continuerà a portare avanti la sua missione essenziale. I miei pensieri e le mie preghiere vanno a Dave e Holly Petraeus, che con il loro lavoro hanno fatto così tanto per aiutare le famiglie dei militari. Gli auguro tutto il meglio in questo momento difficile”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale