Maltempo/ Oggi massima attenzione su Friuli, Toscana e Lazio
Altro

Maltempo/ Oggi massima attenzione su Friuli, Toscana e Lazio

Maltempo/ Oggi massima attenzione su Friuli, Toscana e Lazio
Rischio nubifragi, ma domani migliora soprattutto nel nordovest


Roma, 11 nov. (TMNews)
– Come previsto, le piogge più forti causate dalla terza perturbazione di novembre nelle ultime ore stanno colpendo soprattutto il Levante ligure, l`alta Toscana, l`alto Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Notevoli gli accumuli di pioggia registrati in queste primissime ore del giorno in alcune località: 51,6 mm a La Spezia, 59,7 mm a Viareggio, 89 mm a Pisa, 73,6 mm a Vicenza, 82 mm a Cittadella, 91,2 mm a Castelfranco Veneto (nel trevigiano), 91,4 mm a Pieve di Soligo (sempre nel trevigiano), 94,8 mm a Seren del Grappa (nel bellunese), addirittura 103,4 a Fontanafredda (in provincia di Pordenone).

Attenzione massima dunque, oggi, a causa del maltempo al Centronord. Le piogge saranno particolarmente forti, con rischio di veri e proprio nubifragi, su Friuli Venezia Giulia, Toscana e Lazio. Piogge diffuse, a tratti anche di forte intensità, anche in Sardegna mentre sulle estreme regioni meridionali, invece, le temperature saliranno fino a sfiorare valori estivi.

Domani, spiegano gli esperti del Centro Epson Meteo, arriverà invece bel tempo all`estremo Nordovest. Nuvole altrove: nel corso del giorno ancora piogge su Triveneto, Emilia, Romagna, Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna, anche di forte intensità in Friuli, Venezia Giulia e Toscana; qualche debole pioggia anche sui versanti ionici di Calabria e Sicilia. Temperature massime in ulteriore lieve crescita al Nordovest, regioni tirreniche e Isole.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale