Lega/ Maroni: Prima leggi, poi ritiriamo delegazioni Parlamento
Altro

Lega/ Maroni: Prima leggi, poi ritiriamo delegazioni Parlamento

Lega/ Maroni: Prima leggi, poi ritiriamo delegazioni Parlamento
Non è l’Aventino ma tappa del progetto egemonico della Lega


Bologna, 11 nov. (TMNews)
– Dopo i prossimi due adempimenti
parlamentari, ovvero la legge di stabilità e la legge elettorale, la Lega intende ritirare le sue delegazioni da Camera e Senato: lo ha detto Roberto Maroni dal palco della manifestazione contro il governo Monti a Bologna.

“Dopo questi due provvedimenti, proporrò alla segreteria federale di ritirare le proprie delegazioni da Camera e Senato” ha detto il segretario della Lega. Questo, secondo Maroni “non è l’Aventino, non ci interessa, è la nuova fase di quella che Bossi tanto anni fa chiamava ‘progetto egemonico della Lega’.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale