Ue/ Fondi sisma Emilia, colloquio Monti-Barroso
Altro

Ue/ Fondi sisma Emilia, colloquio Monti-Barroso

Ue/ Fondi sisma Emilia, colloquio Monti-Barroso
Portavoce conferma: Presidente Commissione tranquillizza premier


Bruxelles, 12 nov. (TMNews)
– La portavoce della Commissione europea, Pia Ahrenkilde-Hansen, ha confermato oggi a Bruxelles che il premier italiano Mario Monti ha avuto un colloquio telefonico durante il week-end con il presidente dell’Esecutivo comunitario, Josè Manuel Barroso, e che “uno dei temi discussi” è stato quello dei finanziamenti del Fondo di solidarietà Ue per le misure prese in seguito al terremoto in Emilia Romagna.

“Il presidente Barroso ha sottolineato, come già aveva fatto il commissario al Bilancio, Yanusz Lewandoski alla fine della riunione tra Consiglio Ue, Commissione ed Europarlamento sul bilancio comunitario, venerdì scorso, che c’è stato un accordo per mobilitare 670 milioni del fondo di solidarietà per l’Emilia Romagna”.

Il portavoce di Lewandoski, Patrizio Fiorilli, ha poi spiegato che, sebbene l’accordo sui fondi per l’Emilia Romagna dovrà far parte di un’intesa più generale sul bilancio 2013 e sui correttivi per il 2012 che deve ancora essere concluso, “abbiamo comunque concordato che l’Emilia Romagna avrà i fondi: ora il resto è solo un problema tecnico. La questione importante era se attivare o no il Fondo di solidarietà”, e questo è stato deciso, ha concluso il portavoce.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo