Ue/ Monti: Italia e Gb insieme a difesa del mercato unico
Altro

Ue/ Monti: Italia e Gb insieme a difesa del mercato unico

Ue/ Monti: Italia e Gb insieme a difesa del mercato unico
‘Attuare subito Patto crescita, no a tendenze protezionistiche’


Roma, 13 nov. (TMNews)
– Italia e Gran Bretagna si batteranno contro “tendenze protezionistiche” e anzi chiederanno una ‘corsia preferenziale’ per far arrivare sul tavolo del Consiglio Europeo le decisioni relative al mercato unico, soprattutto nel quadro dell’attuazione del Patto per la crescita sancito al Consiglio Europeo di giugno. Lo ha detto il premier Mario Monti, nella conferenza stampa congiunta al termine del colloquio con il primo ministro britannico David Cameron.

“Proprio perchè abbiamo ottenuto, e ne siamo soddisfatti, l’adozione di un Patto per la crescita – ha sottolineato Monti – teniamo molto a che vengano adesso attuate tempestivamente le decisioni concrete per dare vita e slancio a quel patto e abbiamo intenzione con Cameron di chiedere a Van Rompuy e a Barroso di rendere più chiaro e rapidamente funzionante il canale attraverso il quale tutte le decisioni relative al mercato unico possano arrivare tempestivamente al tavolo del Consiglio Europeo”.

Con l’occasione, Monti ha ribadito la comunanza di visione con Cameron: “Apprezziamo molto e condividiamo le posizioni del Regno Unito in favore dell’apertura dei mercati e la libera concorrenza che sono alla base della nostra comune prosperità”. E “in una congiuntura sfavorevole come quella attuale occorre tenere alta l’attenzione per contrastare ogni tendenza protezionistica, e su questo sappiamo che la Gran Bretagna sarà sempre in prima fila, come lo saremo noi”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo